In centro storico “i mezzi pubblici sono alleati dei pedoni”. Ma c’è mezzo e mezzo.

cavi bus corso duomo

Ha ragione l’Amministratore della modenese Agenzia della Mobilità: il trasporto pubblico non contrasta con le ragioni di tutela del centro storico e bene quindi si concilia con la proposta pedonalizzazione della Via Emilia nel suo tratto di attraversamento dalle due porte. I mezzi pubblici sono  alleati dei pedoni, sta bene, ma c’è mezzo e mezzo. […]

Leggi questo articolo →

Piazza Roma: opinione conclusiva

L’opinione conclusiva di Italia Nostra sulla improcrastinabile rimozione del parcheggio – auto da Piazza Roma. Certo, oggi l’obbiettivo è liberare Piazza Roma dalla servitù di un oppressivo parcheggio di automobili,  incompatibile con il ruolo monumentale del luogo, lo spazio esterno del seicentesco Palazzo Ducale. Ma la rimozione del parcheggio è una misura che rientra nel […]

Leggi questo articolo →

Piazza Roma: restituzione al suo storico ruolo urbano

Approvato dal direttore regionale per i beni culturali – non dalla soprintendenza – il progetto di così detta riqualificazione di Piazza Roma. Un assetto incompatibile con i caratteri del luogo monumentale, che meglio si addice ad un acqua – parco.  Un sistema costosissimo nell’impianto e nella manutenzione. Uno spreco colpevole di risorse, quando assai contenuta […]

Leggi questo articolo →

Piazza Roma: osservazioni dopo incontro promosso dal Comune

Osservazioni di Italia Nostra a conclusione dell’incontro di venerdì 24 maggio convocato dal Sindaco presso la Sala di Rappresentanza del Palazzo Comunale 1.Che la monumentale Piazza Roma, l’avancorte del Palazzo Ducale, dovesse cessare di essere adibita a parcheggio per automobili lo aveva disposto la soprintendenza fin dagli anni 70 del ‘900, ponendo allora il termine […]

Leggi questo articolo →

Palazzo Ducale, parla il generale dell’Accademia: «allarme da vibrazioni causa traffico pesante»

Amministrazione comunale e Soprintendenza raccolgano immediatamente l’allarme del Generale dell’Accademia! Il Generale comandante dell’Accademia Militare, nell’intervista che ha dato alla stampa, si rivolge direttamente (non era mai accaduto in passato) all’opinione pubblica della città. Nella sua responsabilità ne ha avvertito il dovere, perché tutti i modenesi conoscano le condizioni di grave rischio, anzi di sofferenza […]

Leggi questo articolo →