Sassuolo, là dove c’era l’erba ora ci saranno 49 villette

parco_ducale_sassuolo_inverno_16.9

Pubblichiamo integralmente l’articolo di Emergenza Cultura e relativo link: Sassuolo, là dove c’era l’erba ora ci saranno 49 villette di Tomaso Montanari Capiremo in autunno se il disastro sanitario e politico della Lombardia a trazione leghista ha messo la parola fine agli scellerati progetti di autonomia differenziata. Ma il fatto è che la secessione delle ricche […]

Leggi questo articolo →

Ancora sulle 49 “villette” progettate per completare l’assedio dell’edificato che avanza nel Parco Ducale di Sassuolo

20200603_200135

La considerazione e la messa a confronto delle tre rappresentazioni del luogo (che qui presentiamo), due fotografie aeree di tempi diversi e tra loro lontani, terza la tavola di topografia storica IGM, offrono ragioni inoppugnabili (a giudizio di Italia Nostra) al rifiuto della conversione edilizia di una vasta area dell’impianto agricolo del Parco Ducale di […]

Leggi questo articolo →

49 villette contro il Parco Ducale di Sassuolo.

20200515_230805

La tutela paesaggistica che vige nella zona da oltre quarant’anni può mai consentire una simile violenta urbanizzazione? Alla Soprintendenza spetta di far valere (con il suo parere vincolante sui singoli progetti edilizi) il notevole interesse pubblico riconosciuto in quel luogo di alto valore paesaggistico. Prima ancora che la funzione di tutela paesaggistica fosse trasferita alla […]

Leggi questo articolo →

Il lato B dei “chioschi” nel parco della Rimembranza

IMG_20191105_192322

di  Elisabetta Bazzani Struttura architettonica di origine persiana, a pianta circolare o poligonale, sorretta da colonnine e aperta sui lati, il chiosco è per tradizione una costruzione provvisoria, generalmente di ridotte dimensioni, adibita a usi di natura commerciale, con funzione anche di punto di incontro e aggregazione sociale. Pur soggetto all’inevitabile evoluzione delle sue forme, […]

Leggi questo articolo →

La prescrizione dei reati (abuso edilizio e uso illecito di bene culturale) ha salvato la edificazione – valorizzazione commerciale – del Parco della Rimembranza.

chioschi-parco-2019-678x381

La revoca del sequestro dei cantieri edilizi fermati nel Parco della Rimembranza fu disposta nel giugno 2017, con la sentenza di assoluzione. Stupì che non fossero immediatamente ripresi i lavori. Ma il Pubblico Ministero aveva proposto l’appello e non era follia supporre che la Corte di Bologna avrebbe capovolto la decisione fondata dichiaratamente sulla mancata […]

Leggi questo articolo →

A Spezzano un polo scolastico contro la tutela del contesto ambientale di Rocca Coccapani, Villa Moreali Menotti e Casa Leonardi.

paesaggio pedecollinare di Spezzano

A Spezzano un polo scolastico contro la tutela del contesto ambientale di Rocca Coccapani, Villa Moreali  Menotti e Casa Leonardi.  Il popolo ha marciato sulla Soprintendenza di Bologna (non s’era mai visto) e il Senatore interroga il Ministro, dandosi la risposta sulla “arbitraria e incomprensibile” determinazione di tutela del paesaggio pedecollinare di Spezzano. La stampa […]

Leggi questo articolo →

La torre per il Parco della Resistenza

torre parco resistenza1

Italia Nostra condivide le documentate riflessioni dell’architetto Matteo Agnoletto, ricevute da La Gazzetta di Modena, sulla Torre Piezometrica presso il Parco della Resistenza, opera originale per la forma e la struttura architettonica, concepita per Modena e per quello specifico luogo dal prestigioso Studio milanese, ben noto con la sigla BBPR (Banfi, Belgioioso, Peressutti, Rogers) cui […]

Leggi questo articolo →

Come possono essere così completati i chioschi – vaste strutture in cemento armato – nel Parco della Rimembranza?

chioschi

La sentenza ha assolto, ma ha detto esplicitamente che, così fatti, non sono compatibili con il luogo. Il soprintendente aveva escluso che potessero essere completati in quelle forme e in quei materiali e si riservò di valutare un nuovo progetto. A quattro anni dalla interruzione e a oltre un anno dalla sentenza, riprendono tuttavia i […]

Leggi questo articolo →

Ironia della storia civica. Un abuso edilizio a presidiare la legalità

chioschi 7

Annunciato con soddisfazione dal Sindaco, ha preso vita domenica mattina il “presidio di legalità” dentro il massiccio chiosco di Viale Caduti in Guerra, a vista del Tempio, a ridosso della cancellata dei Giardini Ducali, nello spazio pubblico al fianco dell’ex Cinema Principe. Un edificio in cemento armato, quattro moduli, quattro metri per quattro, il prototipo […]

Leggi questo articolo →