Abbattimento, senza preavviso, del cipresso in via Emilia ovest sul fronte dell’Ottavo Campale

Senza alcun preavvertimento alla città, che dunque ne ignora la ragione, è stato abbattuto il cipresso al margine della via Emilia ovest sul fronte dell’Ottavo Campale, la bellissima pianta all’apparenza centenaria e sanissima – nessun ramo morto – che svettava diritta e sicura verso il cielo. Un misfatto di cui è chiamata a rispondere l’Amministrazione comunale.

Italia Nostra, sezione di Modena.


Commenti

commenti