Contro il piano regolatore che lì non lo vuole, alla Madonnina l’ennesimo ipermercato alimentare. Nelle opere di urbanizzazione all’intorno, in ogni caso dovute, il consiglio comunale vede l’interesse pubblico al permesso in deroga. Se questa è urbanistica.

in rosso l'area interessata all'intervento commerciale

A che serve il piano regolatore, ci domandiamo, se le più incisive trasformazioni nella città sono   decise attraverso specifiche  e ripetute deroghe alle vincolanti previsioni urbanistiche  su richiesta del privato che valuta e fa prevalere il proprio interesse? Anche la recente brutale demolizione dello stabilimento Arbe a Modena-ovest (l’architettura industriale di più alta qualità formale […]

Leggi questo articolo →

Proposta legge urbanistica Regione Emilia Romagna – travolti principi fondamentali del governo del territorio

La posizione critica di Italia Nostra sulla proposta  di legge urbanistica regionale è stata illustrata, nella conferenza stampa indetta a Bologna il 13 dicembre, da Ezio Righi, Ilaria Agostini, Paola Bonora. Pier Luigi Cervellati e Giovanni Losavio. Qui di seguito l’intervento di Giovanni Losavio. Travolti principi fondamentali del governo del territorio Questo progetto di legge […]

Leggi questo articolo →

Italia Nostra sulla legge urbanistica regionale in discussione

suolo urbanizzato

Contenimento del consumo di suolo e rigenerazione delle città gli obiettivi proclamati, ma traditi dal progetto di legge. Il vantato limite del 3% posto all’ulteriore consumo di suolo,  già in sé molto elevato,  non computa  l’effettiva ulteriore trasformazione di campagna coltivata in aree urbane, complessi industriali o grandi infrastrutture. La riqualificazione – rigenerazione urbana è […]

Leggi questo articolo →