San Cesario sul Panaro: Italia Nostra per la tutela del paesaggio agricolo sulla sponda del Canal Torbido.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, con determinazione dell’8 maggio ultimo scorso, ha dato il suo assenso al progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione relative al piano particolareggiato “Comparto Albertini”, in territorio di San Cesario sul Panaro, che prevede un vasto intervento edilizio diretto alla realizzazione di 143 unità residenziali su un’area oggi agricola […]

Leggi questo articolo →

La prescrizione dei reati (abuso edilizio e uso illecito di bene culturale) ha salvato la edificazione – valorizzazione commerciale – del Parco della Rimembranza.

chioschi-parco-2019-678x381

La revoca del sequestro dei cantieri edilizi fermati nel Parco della Rimembranza fu disposta nel giugno 2017, con la sentenza di assoluzione. Stupì che non fossero immediatamente ripresi i lavori. Ma il Pubblico Ministero aveva proposto l’appello e non era follia supporre che la Corte di Bologna avrebbe capovolto la decisione fondata dichiaratamente sulla mancata […]

Leggi questo articolo →

A Spezzano. Le scuole contro la tutela del paesaggio, il tema sensibile del Comitato “Sì al polo scolastico”. Che non sa riconoscere le ragioni ideali della contestazione mossa da Italia Nostra all’intervento di vasta urbanizzazione di un ambiente agricolo. Anche se sono scuole consumano territorio. E si tratta di paesaggio agricolo, inedificabile per prescrizione del piano territoriale provinciale.

A Spezzano. Le scuole contro la tutela del paesaggio, il tema sensibile del Comitato “Sì al polo scolastico”. Che non sa riconoscere le ragioni ideali della contestazione mossa da Italia Nostra all’intervento di vasta urbanizzazione di un ambiente agricolo. Anche se sono scuole consumano territorio. E si tratta di paesaggio agricolo, inedificabile per prescrizione del […]

Leggi questo articolo →

A Spezzano un polo scolastico contro la tutela del contesto ambientale di Rocca Coccapani, Villa Moreali Menotti e Casa Leonardi.

paesaggio pedecollinare di Spezzano

A Spezzano un polo scolastico contro la tutela del contesto ambientale di Rocca Coccapani, Villa Moreali  Menotti e Casa Leonardi.  Il popolo ha marciato sulla Soprintendenza di Bologna (non s’era mai visto) e il Senatore interroga il Ministro, dandosi la risposta sulla “arbitraria e incomprensibile” determinazione di tutela del paesaggio pedecollinare di Spezzano. La stampa […]

Leggi questo articolo →

Il Comitato di recente costituito a Spezzano ‘Sì Polo scolastico Via Motta Sud’ ha scritto alla ‘Soprintendenza’ e a Italia Nostra. Italia Nostra ha risposto così:

Gentile presidente Guandalini, penso che Lei conosca le ragioni che hanno indotto l’associazione Italia Nostra a contrastare, nei modi propri di una privata associazione di opinione, i nuovi insediamenti previsti nell’ambito agricolo di rilievo paesaggistico della zona pedecollinare di Spezzano, ragioni ribadite anche nei giorni scorsi in una nota pubblicata nel sito della associazione, ripresa […]

Leggi questo articolo →

Se questi sono gli errori di Italia Nostra

Il Sindaco di Fiorano si dice dispiaciuto che una associazione come Italia Nostra sia caduta nell’errore di ritenere che nei terreni a sud della Via Motta di Spezzano sia vietato edificare. La variante urbanistica approvata con l’accordo di programma avrebbe rimosso quel divieto. Gli errori, se ci fossero, di una associazione privata come Italia Nostra […]

Leggi questo articolo →

Italia Nostra ancora sulla contestata ma doverosa tutela del paesaggio pedecollinare di Spezzano

paesaggio pedecollinare di Spezzano

Italia Nostra ancora sulla contestata ma doverosa tutela del paesaggio pedecollinare di Spezzano L’Amministrazione comunale di Fiorano annuncia che reagirà con il ricorso al giudice amministrativo alle più recenti prescrizioni di inedificabilità che precludono la realizzazione anche del polo scolastico lì dove era stato convenuto nell’accordo di pianificazione con l’impresa privata e approvato poi con […]

Leggi questo articolo →

Verso la effettiva tutela del paesaggio pedecollinare di Spezzano.

e87bdddc-ce03-48db-9ad8-0f38003e4bc3 (1)

Fu mal scelta la localizzazione di polo scolastico e hospice, perché la vieta la vigente disciplina dettata dal piano territoriale di coordinamento provinciale, ben prima delle recenti prescrizioni di inedificabilità della Soprintendenza. La motivazione più convincente della prescrizione di inedificabilità assoluta entro la prospettiva aperta dalla via Motta verso il Castello di Spezzano è la […]

Leggi questo articolo →

Come possono essere così completati i chioschi – vaste strutture in cemento armato – nel Parco della Rimembranza?

chioschi

La sentenza ha assolto, ma ha detto esplicitamente che, così fatti, non sono compatibili con il luogo. Il soprintendente aveva escluso che potessero essere completati in quelle forme e in quei materiali e si riservò di valutare un nuovo progetto. A quattro anni dalla interruzione e a oltre un anno dalla sentenza, riprendono tuttavia i […]

Leggi questo articolo →