Piazza Mazzini sacrificata alla improbabile resurrezione del suo ipogeo. Non chiamiamola più piazza.

20210603_143459

Le piazze dei centri storici sono riconosciute come beni culturali dal Codice dei beni culturali e del paesaggio (art.10, comma 4. lettera g) e ad esse quindi si applicano i modelli di intervento conservativo (consecutivo articolo 29) come manutenzione e restauro, ovviamente adeguati alle speciali natura e funzione delle piazze degli insediamenti urbani di oggi. […]

Leggi questo articolo →

Alla storica Piazza Mazzini si addicono i principi del restauro urbano. Nel progetto originario le indicazioni guida dell’intervento di oggi.

piazza mazzini3

L’Amministrazione comunale ha presentato pubblicamente (in un rapporto diretto con i cittadini, in piazza, nella stessa Piazza Mazzini) il proprio progetto. Fine dichiarato, la riqualificazione dello spazio che nasce nel cuore della città dalla liberazione del Ghetto e dalla donazione disposta dalla Comunità israelitica dell’area risultata dall’atterramento di quell’isolato (ricordiamo l’originario toponimo, piazza della libertà). […]

Leggi questo articolo →