La Motor Valley pretende il proprio adeguato autodromo. Con il chilometro lanciato per il futuro dell’automobile.

image

E’ ancora il Centro Guida Sicura che, parola allora del Sindaco, non sarebbe mai divenuto un autodromo. Per massima garanzia sul punto, nel passaggio dallo screening alla via, furono imposte modifiche progettuali “finalizzate a ridurre le criticità legate alla tutela dei corpi idrici”, perché l’area di intervento ricade in zona di tutela delle acque superficiali […]

Leggi questo articolo →

Sassuolo, là dove c’era l’erba ora ci saranno 49 villette

parco_ducale_sassuolo_inverno_16.9

Pubblichiamo integralmente l’articolo di Emergenza Cultura e relativo link: Sassuolo, là dove c’era l’erba ora ci saranno 49 villette di Tomaso Montanari Capiremo in autunno se il disastro sanitario e politico della Lombardia a trazione leghista ha messo la parola fine agli scellerati progetti di autonomia differenziata. Ma il fatto è che la secessione delle ricche […]

Leggi questo articolo →

Ancora sulle 49 “villette” progettate per completare l’assedio dell’edificato che avanza nel Parco Ducale di Sassuolo

20200603_200135

La considerazione e la messa a confronto delle tre rappresentazioni del luogo (che qui presentiamo), due fotografie aeree di tempi diversi e tra loro lontani, terza la tavola di topografia storica IGM, offrono ragioni inoppugnabili (a giudizio di Italia Nostra) al rifiuto della conversione edilizia di una vasta area dell’impianto agricolo del Parco Ducale di […]

Leggi questo articolo →

49 villette contro il Parco Ducale di Sassuolo.

20200515_230805

La tutela paesaggistica che vige nella zona da oltre quarant’anni può mai consentire una simile violenta urbanizzazione? Alla Soprintendenza spetta di far valere (con il suo parere vincolante sui singoli progetti edilizi) il notevole interesse pubblico riconosciuto in quel luogo di alto valore paesaggistico. Prima ancora che la funzione di tutela paesaggistica fosse trasferita alla […]

Leggi questo articolo →

Il Sindaco di Fiorano ci ha risposto sulla Gazzetta di Modena di oggi. Noi replichiamo.

IMG_20190820_094310

Alla nostra posizione, ripresa dalla Gazzetta di Modena, ha risposto il Sindaco di Fiorano, opponendoci: 1. che il Corlo è un fosso privo d’acqua; 2. che non è tutelato perché la tavola del piano regolatore comunale del 1986 approvato dalla Regione non registra graficamente la tutela della fascia laterale al Rio Corlo; 3. che il […]

Leggi questo articolo →

San Cesario sul Panaro: Italia Nostra per la tutela del paesaggio agricolo sulla sponda del Canal Torbido.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, con determinazione dell’8 maggio ultimo scorso, ha dato il suo assenso al progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione relative al piano particolareggiato “Comparto Albertini”, in territorio di San Cesario sul Panaro, che prevede un vasto intervento edilizio diretto alla realizzazione di 143 unità residenziali su un’area oggi agricola […]

Leggi questo articolo →

La prescrizione dei reati (abuso edilizio e uso illecito di bene culturale) ha salvato la edificazione – valorizzazione commerciale – del Parco della Rimembranza.

chioschi-parco-2019-678x381

La revoca del sequestro dei cantieri edilizi fermati nel Parco della Rimembranza fu disposta nel giugno 2017, con la sentenza di assoluzione. Stupì che non fossero immediatamente ripresi i lavori. Ma il Pubblico Ministero aveva proposto l’appello e non era follia supporre che la Corte di Bologna avrebbe capovolto la decisione fondata dichiaratamente sulla mancata […]

Leggi questo articolo →

A Spezzano. Le scuole contro la tutela del paesaggio, il tema sensibile del Comitato “Sì al polo scolastico”. Che non sa riconoscere le ragioni ideali della contestazione mossa da Italia Nostra all’intervento di vasta urbanizzazione di un ambiente agricolo. Anche se sono scuole consumano territorio. E si tratta di paesaggio agricolo, inedificabile per prescrizione del piano territoriale provinciale.

A Spezzano. Le scuole contro la tutela del paesaggio, il tema sensibile del Comitato “Sì al polo scolastico”. Che non sa riconoscere le ragioni ideali della contestazione mossa da Italia Nostra all’intervento di vasta urbanizzazione di un ambiente agricolo. Anche se sono scuole consumano territorio. E si tratta di paesaggio agricolo, inedificabile per prescrizione del […]

Leggi questo articolo →