“Novi Park” – Perché non si dica che Mutina splendidissima oggi meglio riposerebbe nel fondo indisturbato dell’Ippodromo Ottocentesco

E’ noto il giudizio critico di Italia Nostra sul “parco archeologico” messo sul tetto della grande (molto costata ma poco utilizzata) pubblica autorimessa, come un suo arredo di prestigio. Sgradevole, dicemmo, anche il giochetto di parole Novi Park – Novi Ark. Ma averlo fatto, il parco, comporta la responsabilità di conservarlo come si deve. Dalla […]

Leggi questo articolo →

Convegno a Torino: l’archeologia in città “Monumento da salvare” (il caso del Novi Park di Modena)

Pubblichiamo la relazione tenuta a Torino il 28 ottobre scorso dal presidente della sezione modenese dell’associazione sui temi dell’“archeologia preventiva” al convegno “Archeologia in città” promosso da Italia Nostra. Nuovo codice degli appalti e Soprintendenza unica per l’archeologia preventiva. (A Modena l’archeologia preventiva aprì la porta al Novi Park, il non fortunato parcheggio-auto sotterraneo, contro […]

Leggi questo articolo →

Novi Park: il parcheggio e l’arredo “Novi Ark”

“Novi Ark”, arredo culturale di prestigio del “secondo parcheggio sotterraneo più grande d’Italia”. L’han pensata bene. Novi Ark. La k, lo avrete subito inteso, è quella del Novi Park che viene da to park, parcheggiare. Non potevano dir meglio di un parco archeologico messo insieme sopra il tetto della pubblica autorimessa, ma non si potranno […]

Leggi questo articolo →