La tutela dello storico Parco Ducale di Sassuolo è questione nazionale. La Presidente nazionale di Italia Nostra chiede al Ministro che sia scongiurata la lottizzazione.

InShot_20200917_220148794

La tutela dello storico Parco Ducale di Sassuolo è questione nazionale. La Presidente nazionale di Italia Nostra chiede al Ministro che sia scongiurata la lottizzazione. Roma, 31 agosto 2020. Onorevole Dario Franceschini Ministro per i beni culturali e il turismo In un celebre luogo estense, il Parco Ducale di Sassuolo, la lottizzazione di 49 ville […]

Leggi questo articolo →

49 villette contro il Parco Ducale di Sassuolo.

20200515_230805

La tutela paesaggistica che vige nella zona da oltre quarant’anni può mai consentire una simile violenta urbanizzazione? Alla Soprintendenza spetta di far valere (con il suo parere vincolante sui singoli progetti edilizi) il notevole interesse pubblico riconosciuto in quel luogo di alto valore paesaggistico. Prima ancora che la funzione di tutela paesaggistica fosse trasferita alla […]

Leggi questo articolo →

A Spezzano. Le scuole contro la tutela del paesaggio, il tema sensibile del Comitato “Sì al polo scolastico”. Che non sa riconoscere le ragioni ideali della contestazione mossa da Italia Nostra all’intervento di vasta urbanizzazione di un ambiente agricolo. Anche se sono scuole consumano territorio. E si tratta di paesaggio agricolo, inedificabile per prescrizione del piano territoriale provinciale.

A Spezzano. Le scuole contro la tutela del paesaggio, il tema sensibile del Comitato “Sì al polo scolastico”. Che non sa riconoscere le ragioni ideali della contestazione mossa da Italia Nostra all’intervento di vasta urbanizzazione di un ambiente agricolo. Anche se sono scuole consumano territorio. E si tratta di paesaggio agricolo, inedificabile per prescrizione del […]

Leggi questo articolo →

Verso la effettiva tutela del paesaggio pedecollinare di Spezzano.

e87bdddc-ce03-48db-9ad8-0f38003e4bc3 (1)

Fu mal scelta la localizzazione di polo scolastico e hospice, perché la vieta la vigente disciplina dettata dal piano territoriale di coordinamento provinciale, ben prima delle recenti prescrizioni di inedificabilità della Soprintendenza. La motivazione più convincente della prescrizione di inedificabilità assoluta entro la prospettiva aperta dalla via Motta verso il Castello di Spezzano è la […]

Leggi questo articolo →