Progetto Sant’Agostino: misteriosa, mai approvata, variante al PSC

Misteriosa, mai approvata, variante al piano strutturale comunale (PSC) per sottrarre il complesso dell’ex Ospedale Sant’Agostino alle tutele conservative del centro storico. La stampa ne ha anticipato la notizia. L’interrogazione del maggior gruppo di opposizione in consiglio comunale ha provocato la discussione in quella sede: la richiesta di riesame del permesso di costruire dentro il […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: nessuna risposta alla proposta di confronto pubblico

  La sola Italia Nostra ha accolto la proposta dell’onorevole Giuditta Pini per un pubblico confronto sul progetto “Sant’Agostino”. Quando a luglio Giuditta Pini, giovane deputato al Parlamento, si fece promotrice di un pubblico confronto sul progetto del così detto “polo culturale sant’Agostino”, Italia Nostra manifestò subito la propria adesione, convinta della utilità dell’iniziativa. E […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: silenzio sulla richiesta di un dibattito pubblico – seconda lettera all’On. Giuditta Pini

Il silenzio della Pini. Pubblichiamo la lettera inviata all’Onorevole Giuditta Pini  (ancora senza risposta) in merito all’auspicato dibattito pubblico sul cosidetto “polo culturale” S.Agostino. Modena, 15 settembre 2014. Gentile Onorevole Giuditta Pini, ricorderà che Italia Nostra accolse subito la Sua proposta di una discussione pubblica sul merito del progetto del così detto Polo Culturale – […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: alla proposta di Giuditta Pini per un pubblico incontro Italia Nostra risponde

Alla proposta di Giuditta Pini per un pubblico incontro Italia Nostra risponde: Certo prontissimi a una discussione pubblica sul merito del progetto di un così detto polo culturale nel complesso dell’ex Ospedale Sant’Agostino. Che è quanto da anni Italia Nostra ha incessantemente fatto, ma unilateralmente, senza mai trovare cioè alcuna risposta ai ripetuti appelli rivolti […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: lettera aperta all’On. Giuditta Pini, osservazioni e proposte concrete di Italia Nostra sezione di Modena

Lettera aperta all’Onorevole Giuditta Pini (31 luglio 2014) Le parole che Le rivolgiamo, gentile neo-onorevole, Le prenda come un consiglio, un’esortazione ad evitare di trinciare giudizi in ambiti che evidentemente da Lei non sono conosciuti né frequentati. Parlare per sentito dire, senza documentarsi, è un gravissimo errore, inaccettabile poi in un politico. Già alcuni mesi […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: il “polo librario” un progetto che cancella l’identità delle biblioteche storiche di Modena

Un progetto che cancella l’identità di due storiche biblioteche. Guardiamo il progettato polo librario dentro il vasto complesso immobiliare che fu l’Ospedale Sant’Agostino. Se pure corrispondesse (ma crediamo che non sia così) al modello ideale di biblioteca secondo i più aggiornati standard di efficienza, varrebbe però per una biblioteca di pubblica lettura e di nuova […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: «Ma quell’istituzione non sarà più pubblica», replica di Adriano Prosperi

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/12/16/in-italia-roghi-di-libri-si-fanno.html?ref=search IN ITALIA I ROGHI DI LIBRI SI FANNO SENZA FIAMME Si bruciano libri a Budapest. Ricordate l’ aforisma di Heine? Dove si bruciano libri si finisce col bruciare uomini. Altri tempi: oggi gli uomini si danno fuoco da soli. Sulla piazza dell’ Università di Heidelberguna pietra colorata del selciato ricorda il rogo di libri […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino: «In Italia i roghi di libri si fanno senza fiamme» di Adriano Prosperi

da LaRepubblica – cultura 16 dic. 2013 – Si bruciano libri a Budapest. Ricordate l’ aforisma di Heine? Dove si bruciano libri si finisce col bruciare uomini. Altri tempi: oggi gli uomini si danno fuoco da soli. Sulla piazza dell’ Università di Heidelberg una pietra colorata del selciato ricorda il rogo di libri del 1933 […]

Leggi questo articolo →

Progetto Sant’Agostino e Biblioteca Estense: lettera al Ministro per i beni culturali Massimo Bray

Onorevole Ministro, Ella già conosce le ragioni che non solo Italia Nostra oppone, a Modena, al trasferimento della statale Biblioteca Estense Universitaria nella privata sede di una fondazione bancaria per essere compresa in un così detto “polo culturale”, tra le molte ed eterogenee funzioni. Con l’effetto, non soltanto il rischio, della perdita della sua identità, […]

Leggi questo articolo →