I Comitati di cittadini e Italia Nostra hanno presentato oggi Osservazioni al piano particolareggiato “Area Nuova Estense – Vaciglio”

campi Vaciglio

Il Comitato “Per un quartiere Morane sostenibile”, il Comitato “Mobastacemento” e la Sezione di Modena di Italia Nostra hanno presentato oggi formali Osservazioni alla variante al piano particolareggiato di iniziativa privata “Area Nuova Estense – Vaciglio”, chiedendo che questo progetto sia fermato e alla domanda abitativa non sia risposto con il consumo di nuovo suolo, […]

Leggi questo articolo →

La pregiudiziale posta dal Sindaco sulla irrevocabilità della destinazione edificatoria dell’area verde tra via Morane e via Vaciglio chiude il confronto con comitati e associazioni.

untitled

Le dichiarazioni del Sindaco e del Capogruppo consiliare Dem chiudono in realtà il confronto con i comitati e le associazioni che contestano in radice l’intervento di edificazione nella vasta area verde tra Via Morane e Via Vaciglio. Vogliono cioè che verde rimanga. Sindaco e Capogruppo Dem pongono invece la pregiudiziale della irrevocabile destinazione edificatoria, e […]

Leggi questo articolo →

Il 6 settembre, nella sala consiliare del Municipio, a porte rigorosamente chiuse, Italia Nostra ascoltata in separata e riservata udienza dalla Conferenza di servizi avviata da inizio luglio per l’esame del progetto edilizio dell’ex Ospedale Sant’Agostino.

25e - Palazzo Comunale -facciata

(Qui sotto ricostruito a memoria quel che ha detto il presidente della sezione modenese di Italia Nostra)  L’audizione di per sé non esaurisce la garanzia di una effettiva e utile partecipazione. Quel che pensa Italia Nostra sul progetto che si vuol approvare con l’accordo di programma è ben noto a tutti i soggetti istituzionali (interessano […]

Leggi questo articolo →

Ancora all’asta e a prezzo ribassato palazzina e giardino già sede dell’Istituto Sperimentale Agronomico (in viale Caduti in Guerra, proprio di fronte all’Orto Botanico, relazione non casuale).

stazione agraria Gazzetta Modena

Non sappiamo se la Commissione regionale per il patrimonio culturale abbia autorizzato la vendita di questo complesso immobiliare che una corretta tutela dovrebbe conservare al patrimonio pubblico, come da anni Italia Nostra motivatamente va sostenendo. In ogni caso dovrà essere prescritta una destinazione che non contrasti con il carattere di questo glorioso istituto pubblico di […]

Leggi questo articolo →