La sentenza assolve, ma indica – in conclusione – la corretta soluzione alternativa al “precedente progetto”.

Giorgio Pighi il loquace sindaco che ha deciso la valorizzazione commerciale del monumentale Parco della Rimembranza e ha personalmente beneficiato della archiviazione, nell’empito di entusiasmo per la insperata assoluzione, ha frainteso la sentenza che lui stesso, avvicinato dal cronista del Carlino, invita ad “approfondire”. Sulla imputazione dell’illecito urbanistico (la violazione cioè della disciplina di piano […]

Leggi questo articolo →

Perdonata la lottizzazione commerciale del Parco della rimembranza (perché è mancata la prova della norma applicabile).

La lettura trionfale della sentenza di assoluzione. Attenzione e prudenza. Il Pubblico Ministero ha annunciato l’appello, particolarmente determinato quanto alla assoluzione dubitativa dall’illecito urbanistico. Se l’impugnazione fosse accolta, conseguenza dovuta sarebbe la demolizione dei chioschi, pur se fossero stati nel frattempo completati sul tronco delle opere fermate con il sequestro dei cantieri. E difficilmente potrà […]

Leggi questo articolo →