Marzaglia – autodromo – accolta l’opposizione di Italia Nostra e del Comitato per il Bosco di Marzaglia

30Comunicato alla Stampa dal Direttivo di Italia Nostra Sezione di Modena

ACCOLTA L’OPPOSIZIONE DI ITALIA NOSTRA E DEL COMITATO PER IL BOSCO DI MARZAGLIA.

 

Per la pista–autodromo niente archiviazione, come chiedeva invece il pubblico ministero. Lo ha deciso il GIP che ipotizza i reati di abuso di ufficio e di abuso urbanistico–edilizio. Perchè è illeggittima la transazione tra Comune e società concessionaria dell’opera e perchè l’intervento contrasta con il vincolo di verde pubblico vigente nella zona. AI CITTADINI MODENESI (LO AVEVANO SEGNALATO ASSOCIAZIONE E COMITATO NELL’APRILE 2009) SONO STATI SOTTRATTI 85 ETTARI DI VERDE PUBBLICO E DI USO PUBBLICO. Le indagini debbono continuare con la iscrizione nel registro delle notizie di reato, come ordina il GIP.

Modena. 28 ottobre 2013.

Commenti

commenti