Se Mirandola perde la monumentale sede della storica Azienda elettrica, la responsabilità è innanzitutto della Amministrazione comunale.

da Gazzetta di Modena

Rispondendo ai cittadini che non si rassegnano a perdere l’edificio più rappresentativo a Mirandola di una fase decisiva nella vicenda socio-economica e nello sviluppo edilizio della città, l’Assessore ha declinato (come si dice) ogni responsabilità della Amministrazione comunale. Che ha subito, dice, l’inerzia (sicuramente colpevole) delle istituzioni statali della tutela e non ha potuto negare […]

Leggi questo articolo →